Validazione dei dati

La rete di monitoraggio del Sistema Smart Healthy ENV rileva dati meteorologici, di concentrazioni di gas e polveri sui quali vengono eseguite delle procedure di controllo e validazione sia automatiche che manuali, attraverso l’intervento di un operatore esperto che provveda all’analisi critica dei dati rilevati e valuti l’eventuale necessità di invalidare quelli che vengono ritenuti errati.
Tale controllo si articola nelle seguenti attività:
-Verifica della congruità: i dati che il sistema riceve dai sensori, prima di essere archiviati e elaborati, vengono sottoposti ad una verifica automatica per escludere che siano affetti da macroscopici errori imputabili a malfunzionamenti del sensore o di altri componenti del sistema di acquisizione e trasporto.
- Gestione delle anomalie: qualora, nell’ambito della verifica automatica di congruità, emergano situazioni che richiedono interventi correttivi, il sistema deve segnalare l’anomalia e predisporsi a ricevere interventi correttivi e di ripristino da parte dell’amministratore.
- Consolidamento dei dati: i dati pubblicati in automatico devono considerarsi provvisori e sono soggetti a validazione a posteriori da parte dell’amministratore. A seguito di tale validazione, i dati vengono definitivamente consolidati.

 

consoDati